anno nuovo

ci sono momenti in cui si ha bisogno di silenzio, per riuscire a sentire in profondità. la memoria e la comunicazione vanno poco d’accordo. continuerò a scrivere di entrambe, quando sarà ora. intanto batto un colpo, su suggerimento di Valentina. buon anno.

Annunci

3 Responses to “anno nuovo”


  1. 1 gabriele gennaio 5, 2008 alle 2:49 pm

    grazie per il colpo. ma è piacevole anche la lettura dei silenzi. prenditi quindi i tuoi tempi: leggeremo più volentieri le tue “profondità”. che sia un anno buono (molto buono) anche per te.

  2. 3 Lapilli gennaio 7, 2008 alle 6:47 pm

    Capisco l’esigenza di silenzio.
    Ti aspetto


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




DasBuch

Flickr Photos

Altre foto
Creative Commons License
Immagini e testi in questo blog, ove non specificato diversamente, sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: