Posts Tagged 'diaspora palestinese'

terra promessa, terra perduta

Sentivo l’altro giorno a radiotremondo che ricorre il 60ennale della fondazione dello Stato d’Israele. Già, era il 1948. Per gli arabi palestinesi si tratta dell’anniversario di un altro evento, assai meno da festeggiare ma ugualmente da non dimenticare. Si tratta della Nakba, in arabo credo significa “la catastrofe”, ossia la diaspora dei palestinesi che nel 1948 sono fuggiti e hanno abbandonato la loro terra e le loro case. Mentre ascoltavo un’intervista su questo alla radio, mi sono ricordata di un romanzo, Nostalgia, dello scrittore israeliano Eshkol Nevo. Il libro contiene varie storie intrecciate, di arabi palestinesi ed israeliani, e una delle più toccanti, che rendono il libro meritevole di lettura, è quella del muratore arabo palestinese Saddiq, che mentre lavora in un cantiere riconosce la casa da cui la sua famiglia è dovuta fuggire – la riconosce dal ricordo dei racconti della madre -, la casa di cui possiede ancora la chiave. Il desiderio di tornare a casa – nella casa della sua infanzia – porta a conseguenze prevedibili.


DasBuch

Flickr Photos

Altre foto
Creative Commons License
Immagini e testi in questo blog, ove non specificato diversamente, sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons